Main menu

TRATTORIA

12002130_723556641121204_2622449116070705146_n
11811346_702385146571687_2256631972547440056_n
12036818_727010684109133_5885279520896283862_n
11947615_713057638837771_1625531401683594275_n
11822773_702507946559407_6101263969095683926_n
11026297_707840099359525_7835254719117604475_n
10404350_716540225156179_1921466430714511965_n

La Trattoria di Frecandò rappresenta l’amore per la migliore tipicità, una tradizione eno-gastronomica tutta marchigiana ed in particolare maceratese, con ricette di gusto rilette in chiave metabolica, ovvero con un occhio attento alla salute e ad una esecuzione consapevole che miri a ridurre quanto più possibile il contenuto lipidico e glicemico dei piatti, o almeno a bilanciarlo, evitando tutto ciò che rende tossici i cibi e la loro inesatta combinazione e trasformazione.
Tutto ciò giammai a discapito del gusto.
Inoltre la trattoria può vantare la presenza di una bella libreria: i volumi in esposizione rappresentano una delle più complete e prestigiose raccolte di eno-gastronomia del Centro-Italia e sono messi gentilmente a disposizione per la consultazione nel locale dallo Chef F. G. Amoroso.
Buon cibo anche per la mente.

Distinta delle cibarie “mangia bene”!
Antipasti “ali del menù”

L’andipastu serve a stuzzicà l’appititu a quìlli che non ge l’ha

L’andipastu dè Macerata di raro sapore (il vero affettato de salumi crudi al taglio co’lu cortellu): lonza marmorizzata di maiale conciata a salume, ciaùsculu friscu, salamittu lardellatu co’la lagrima de Fabriano, mezzafegato, prisciuttu justu de sale stagionatu e aerovivande in ciotola: ulive nere orfane accondite come una volta di sapori e odori dimenticati, scarciofeni di Montelupone sott’olio e pecorino Caciofiore della Sibilla, prodotto dell’alto maceratese. € 11,00
Bresaola stagionata Carpacciata della Valtellina, la dolce salata affumicata, condita alla concia secca con una presa di aromatico pepe bianco scorticato di Penja, rucola gentile, funghi prataioli freschi, succo di limone, un filo d’olio extravergine di oliva poco aggressivo e raspadura di grana padano.
“La bresaola va consumata nel più breve tempo possibile, per evitare che perda in freschezza”.
€ 12,00
Ciuscùlu bastardu friscu con pane casareccio bruscato, anche da spalmare, arricchito con giardiniera sott’olio extravergine di oliva di Fano.
Li ciauscùli de carne frischi, coll’agliu o senza, è un tipu speciale che lu capisce solo l’omini che ffa mmerenna;”lu ciaùsculu che llappa e non è llappusu”.
€ 7,00
I nostri sott’olio: aglio rosso di Sulmona, scarciofeni sott’olio d’oliva di Montelupone varietà tardiva (ha un sapore morbido con contenuto tannico), pomodori secchi sott’olio, hanno un sapore deciso, olive nere “accondite”, cipolline in agro-dolce con accompagnamento di pane ignorante bruscato oppure bruschetta alla romana. € 9,00
Pecorino Caciofiore con la classica pera al forno dolce.
Il pecorino Caciofiore è un formaggio a pasta molle del Parco Nazionale dei Monti Sibillini (un posto imbevuto di storia, favole, leggende, tradizioni e profumi), realizzato con latte di pecora che si gusta fresco (deve il suo gusto deciso e consistente all’erba serpillo-timo e al suo coagulante il fiore del cardo) con accompagnamento di miele monofloreale di castagno in ciotola, probiotico, dal sapore forte e persistente leggermente tannico e con retrogusto amarognolo.
€ 8,00
Prosciutto crudo stagionato 18 mesi alta qualità di Carpegna Dop,
coscia, sale marino, tempo e nient’altro, al taglio co’lu cortellu.
(L’arte firmata dalla natura, terra incontaminata dell’Appennino marchigiano dove da secoli l’uomo alimenta la buona tradizione dei prosciutti).
€ 10,00
Prosciutto crudo stagionato di Parma con fresco e duttile melone retato di Cantalupo.
Proposta maceratese “Lu melò…co’ lu prisuttu!”, connubio vegeto-animale alla stagione.
€ 11,00
Scamorza affumicata di latte di bufala e vacca, arrostita al forno-dolce con copertura di prosciutto crudo stagionato di Parma. € 9,00
Per degustare al meglio i nostri antipasti Vi consigliamo la nostra Crescia pizzichi e fossette, specialità de’ lu paese nostru, condita con olio extravergine di oliva mono-cultivar “il Piantone di Mogliano”, cipolla dal sapore dolce di Castelleone di Suasa, aghi di rosmarino e sale grosso marino naturale.
Il rosmarino è l’erba aromatica essenziale ottimo stimolante della memoria.
€ 5,00

Primi piatti maceratesi con Voi a tavola dal 1973.

Mangiare maceratese, ovvero “il futuro della tradizione”
Paese che vai, usanze e pietanze che trovi! Cuoco-solista F. G. Amoroso
Ciabattoni, pasta d’ingegno al sugo di castrato con pecorino vecchio piccante detto anche cacio forte da ‘ncasciare senza economia!
“Sta ricetta vène da tando londano da le mondagne nostre, suppe la Sivilla.
’N-zzaccu d’anni, lo magnava la jende de ‘na orda che ci-aja lu stommicu de fero, non ci-aja paura mango de li cargi su li stinghi perché te li rdacìa!”.
€ 10,00
Gnocchi di patate rosse dell’altopiano di Colfiorito al ragout tradizionale maceratese, con erba della valle (maggiorana) e formaggio parmigiano grattugiato.
La patata rossa degli altopiani di Colfiorito (altitudine 781 mt. s.l.m.), indenne da parassiti, ha la consistenza ideale per la preparazione degli gnocchi e la presenza di potassio la rende un ottimo alleato contro l’ipertensione.
€ 8,00
Moccolotti o vucculotti (la pasta compra è la pasta secca), sugo di carne ‘ncasciato con pecorino vecchio piccante, antica specialità del Ristoratore Fanfulla di Macerata 1912.
Ricetta ripescata da vecchi ricordi, solo alcune donne della città conoscono la ricetta originale tramandata di madre in figlia.
Originariamente questo condimento era senza pomodoro.
€ 8,00
Spaghetti di semola di grano duro spadellati allo Sgaggio o alla maceratese (al tempo di nasospellato e sporcamuso).
Ingredienti: olio d’oliva, aglio rosso di Sulmona in camicia, prosciutto di Carpegna stagionato a dadini, vino bianco, pomodorini confit caramellati, basilico fresco, peperoncino e maggiorana. Si termina con un piccolo trionfo di rucola gentile, mozzarella di fiordilatte e formaggio grana padano grattugiato.
€ 8,00
Spaghetti di semola di grano duro alla marchigiana, un semplice ma gustosissimo piatto con olio d’oliva, cipolla bianca di Suasa, aglio in camicia, barbaja di maiale dolce e magra, peperoncino rosso piccante e cacio pecorino stagionato! € 8,00
Vucatini Sfiristeriu: un piattu vellu andicu de Macerata capace pè cunnicce la pasta venfatto, mitti drendo tutto questo a ppzzitti: pummidori, tonno, vascilleco, aju, ójo eppó’ sale, pepe nero e un filucciu de zucchero, eppó’ vutta ‘sti vucatini sopra la sarzetta che sta spettenno, mmischia e mmagnali calli ‘sta sciccheria.
(Antica ricetta orale della drogheria Ermete di Mario Buldorini Macerata).
Reinterpretate con aggiunta di capperi di Salina e olive di Gaeta.
€ 9,00

La pasta all’uovo tirata a mano cco’lu mattarellu e fatica

Con l’evoluzione si è arrivati ad un punto di non ritorno, un tempo la cucina familiare era tramandata oralmente di madre in figlia, ora invece né la madre ha più il tempo di insegnare né la figlia di imparare!

Agnolotti di pasta all’uovo, ripiena di carne pesta, condimento accogliente del ragout alla maceratese, che Cesare Tirabasso*Capocuòco in Macerata definisce “Pasticciata”. Questo piatto è un piccolo segreto perché fa parte dei piatti del tempo andato, “de li pistacòppi, da facce er peccataccio libera…mente!”.
*Capocùoco del prestigioso Hotel Ristorante Europa 1922.
€ 10,00
Tagliatelle di pasta all’uovo ruvide e compatte, figlie del mattarello, al ragout tradizionale maceratese.
(Cucinato con una maggior varietà di carni, si tratta infatti del condimento più sontuoso preparato per le tagliatelle domenicali).
€ 8,00
Tagliatelle sfogliate a mano al Mistrà Varnelli con anice stellato, olio extravergine di oliva, cipolla bianca di Suasa, pancetta dolce e magra arrotolata a doppia cottura, con fonduta di pomodoro, semi di anice, sale marino naturale,
pepe nero di Tellicherry, (non copre i sapori, ma li arrotonda), mozzarella di bufala e sentore di mistrà Varnelli.
€ 9,00
Pappardelle pasta all’uovo lardiate sul cinghiale (cugino selvatico del porco) al ragout-agro-dolce, con bacche di ginepro, uvetta di Corinto e sacchettino aromatico d’erbe magistrali (timo-erba barona eccetera) del Parco Nazionale dei Monti Sibillini.
Piatto d’alti natali e cucina d’autore.
Star in pappardella, in altre parole in allegria!
€ 10,00
Ravioli, pasta all’uovo fresca e ripiena, farcita con ricotta di pecora molle e spinaci conditi con burro chiarificato, crema di latte, brandy italiano, punte di aneto odoroso, pinoli indigeni di Viareggio (considerati una rarità) e zafferano, speciale spezia per la buona digestione.
È un cibo da Re, bisogna parlarne con rispetto e mangiarli in ginocchio!
€ 10,00

Processo all’uovo dell’Alta Corte di Gola e Accidia.

L’uovo, accusato di lesioni aggravate e continuate al fegato e atti di libidine gastronomica violenta in associazione ad altri ingredienti, costituzione di banda armata di grassi, colesterolo e proteine, spaccio di salmonella e antibiotici. L’imputato è stato difeso in un dibattito semiserio da numerosi esperti che ne hanno dimostrato l’innocenza nonostante la requisitoria del Pubblico Ministero.

“Butta la pasta” – Piatti che non possono mancare

(Chiedere direttamente al personale di sala la disponibilità dell’ordinazione)

Ciabattoni della Controriforma conditi con fonduta di pomodori pelati di San Marzano: basilico fresco, formaggio pecorino di fossa (il formaggio dei cento giorni) a gusto-forte, pepe bianco scorticato di Penja (il più raffinato e aromatico, droga del Camerun) e olio della Misericordia. € 9,00
Penne rigate a la rabita (all’arrabbiata): salsa piccante (dovuto alla presenza prepotente del peperoncino rosso, detto veleno della strega), aglio rosso di Sulmona, pomodoro San Marzano, prezzemolo fresco e foglie d’arancia dei ciabattini (cioè basilico) come aromatizzante.
Questo piatto è sconsigliato agli ulcero-colitici, agli over cinquantenni (si consiglia una vita molto piccante a letto e pochissimo a tavola!).
€ 8,00
Spaghetti di pasta di semola di grano duro all’ (a) Matriciana, ingredienti:
olio d’oliva, guanciale di maiale amatriciano stagionato, peperoncino rosso piccante, cipolla forse che sì o cipolla forse che no (la cipolla aumenta il sapore dolce), pomodoro casalino rosso, sale marino naturale, pecorino stagionato grattugiato senza economia!
Fascicolo del 1937 dedicato da Amatrice a questo piatto. In un articolo si racconta di incontri passati con il famoso trattore Nicandro di Amatrice che sosteneva: la cipolla si, se piace mettiamola e continuiamo a chiamarla comunque Amatriciana.
€ 8,00
Spaghetti di semola di grano duro alla carbonara (piatto rustico tipico di Roma), famoso in tutto il mondo per la semplicità degli ingredienti: olio d’oliva, guanciale di maiale stagionato, uovo fresco (solo il tuorlo e non deve cuocere troppo, ma solo rapprendersi leggermente), sale marino naturale, pepe nero macinato al momento e formaggio pecorino.
Assoluto divieto di latte e panna liquida da cucina. La carbonara la cui nascita è relativamente recente oggi è patrimonio culturale italiano.
€ 8,00

De gustibus, quando la scarpetta è d’obbligo col pane ignorante

Scarpette

Scarpetta al ragout alla maceratese € 3,00
Scarpetta all’arrabbiata € 3,00
Scarpetta all’Amatriciana € 3,00

Olio della Misericordia “Il desiderio di Adamo”

Adamo, prossimo alla morte, mandò il figlio Seth nel Paradiso Terreste per cercare l’Olio della Misericordia, la parte piccante che il Signore gli aveva promesso come pensiero del pensiero, cioè il puro pensiero per la redenzione dai suoi peccati.
(Compagnia d’Oro Santo Michele Lapo della Croce Oliandolo).

Secondi piatti all’italiana e cibi carnei. Me se ‘llarga lu core!

Il menu rappresenta, oltre che importanti reperti di cultura culinaria, affascinanti “spie” sulla microstoria dell’Italia.
Claude Levi-Strauss, Parigi, 22 luglio 1975

Bianco di pollo ruspante tipico marchigiano, cottura sulla gratella a fuoco diretto (di quelli che razzolano beccando felici e contenti sotto il sole), con bordura di patate arrosto, un godimento disperato disgraziatamente provvisorio! € 10,00
Cotolétta amorale alla Milanese. Si impiegano fettine di carne battuta senza osso e gustosa panatura con accompagnamento di fritte patatine croccanti.
La cotoletta piatto tipico della milanesità, oramai da anni è stata introdotta nella gastronomia locale.
Il termine cotoletta è un ibrido tra due definizioni della medesima cosa che nella corretta lingua italiana non dovrebbe esistere. La dicitura infatti è un interclassismo culinario, cioè un’ibridizzazione tra l’italiano costoletta che deriva da costa ed il francese cotolette, derivato da cote, il risultato è cotoletta.
€ 10,00
Hamburger artigianale di manzo all’italiana, tirata a cottura a fuoco leggero sulla gratella con accompagnamento di patatine fritte croccanti. € 9,00
Costoletta di suino bianco italiano, taglio speciale allungato alla gratella, mortificata dal sale marino naturale, aghi di rosmarino fresco che stimola la memoria e bordura di patate arrosto. Piatto semplice, buono, leggero, succulento e gustoso, si assimila con facilità e non affatica i reni,
La costoletta di suino, poiché la carne non è marmorizzata come quella del collo, dopo la cottura può risultare un po’asciutta.
€ 12,00
La Scottona, al vertice del sapore: giovane femmina bovina ancora vergine, (altrimenti sarebbe una vacca!), carne di particolare pregio chiamata in gergo “Marezzata”, è priva di estrogeni, cotta allo stato naturale a fuoco diretto sulla gratella, condita con sal conditus, pepe nero e un filo d’olio extravergine di oliva mono-cultivar “il Piantone di Mogliano” a crudo.
La razza bovina Marchigiana 5 Erre è una carne magra, succulenta e consistente alla masticazione, leggermente rosata e a grana fine, basso tenore di colesterolo ed elevato contenuto di proteine nobili.
Made in Marche territorio dei piccoli incanti e ventricolo sinistro del cuore dell’Italia.
€ 4,00 l’etto
Costata o mini Fiorentina di Scottona rigorosamente con l’osso (per antonomasia la regina della gratella, senz’altro condimento che dell’olio del pepe nero e del sale) assistita generalmente da insalata verde-verde o arrosto di patate di Colfiorito indenne da parassiti.
Tagli di carne del peso 600gr/700gr/800gr.
Chiedere al responsabile di sala la grammatura al netto disponibile.
€ 4,00 l’etto
Parmigiana di melanzane rinforzata con uovo sodo (violetta prosperosa) al forno dolce. La parmigiana di melanzane è da sempre al centro di discussioni riguardanti le sue origini, per alcuni è un piatto marchigiano, mentre per altri napoletano o siciliano. € 10,00
Carpaccio di controfiletto di Scottona alla moda d’Alba, ricetta antica piemontese, condito con una presa del più raffinato e aromatico pepe bianco di Penja, maliziosa rucola gentile, olio extravergine di oliva, sale marino naturale, succo di limone spremuto con una certa larghezza, funghi prataioli freschi e scaglie di grana padano. € 14,00
Tagliata di controfiletto di manzo ca. 300gr., alla Lucchese per chi ama la carne rossa arrostita sulla gratella, sale marino naturale, taglio alla Robespierre, un filo di olio extravergine di oliva, rucola gentile, pomodorini, raspadura di grana padano e gocce di riduzione di aceto balsamico di Modena.
“L’eruca eccita a Venere i mariti pigri”, sosteneva Lucio Giunio Moderato Columella, scrittore del I secolo.
€ 18,00
Tagliata di controfiletto di manzo ca. 300gr. con funghi porcini trifolati di fresco con foglioline di timo (varietà erba barona in composta delicata), pepe nero di Tellicherry, spolverata di prezzemolo e sale marino naturale. € 18,00
Tagliata di controfiletto di manzo ca. 300gr. alla moda del rosmarino fresco e sale rosa dell’Himalaya, una macinata di pepe nero e olio extravergine di oliva a crudo con bordura di gratin di verdure, taglio alla Robespierre.
Razza Aberdeen Angus Scotland “Black Gold il top della selezione del nord-est della Scozia”.
€ 18,00
Lombatina o Nodino di Vitello, propriamente detto bianco dell’Appennino Centrale. Cottura a fuoco leggero sulla gratella e fatevi viziare dal sapore del sal conditus, accompagnamento di arrosto di patate.
Bovini, maschi e femmine di pura razza Chianina, Maremmana, Marchigiana, Romagnola e Podolica, di età compresa tra i 8 e i 12 mesi.
€ 17,00
Roast-Beef of the English al sangue o rosso Inglese (l’arrosto che Enrico VIII nobilitò col titolo di “Sir Loin of Beef”) controfiletto di manzo condito con succo di limone, sale marino e olio extravergine di oliva.
“Oh, oh, oh, the good old English Roast-Beef, Willam Hogarth (1697-1764).”
€ 13,00
Salsicce di maiale del porcaro Eumeo sgrillettate sulla gratella con contorno di fritte patate, taglio a zolfanello.
Un canto associato recita, “…se ce date due sarciccètte, non c’emporta s’è piccolette, basta che rimpa la padella…”.
Sabatin Brunello di Massa Fermana primo inventore de la salsiccia fina. 
€ 9,00

Le Insalate di Crudità Semplici e Commiste

In-salate stimolatrici dell’appetito, la vinaigrette l’unico modo serio per condire l’in-salata, con olio extravergine di oliva mono-cultivar il Piantone di Mogliano

“Nasce l’agricoltura, finisce la vita errabonda…”

Insalata composta classica capricciosa dal sapore gentile, “degna del letterato”, servita e condita in bowl.
Sensuale e senza asperità, d’indicibile eleganza e gusto per il tuo benessere!
€ 6,00
Insalatona composta non-ti-scordar-di-me con lattuga romana, rucola gentile, radicchio di campo, carote, funghi prataioli freschi, pomodori da tavolo, mozzarella di fiordilatte e raspadura di grana padano.
“Gusti naturali per il gentil sesso, è il simbolo dell’innocenza e della dolcezza”.
€ 7,00
La Caprése è un piatto a base di fette di pomodoro rosso crudo, fette di mozzarella fiordilatte, sale marino, origano secco (insostituibile aromatizzante), filo di olio extravergine di oliva. A piacere foglie di basilico fresco. La caprese è la più classica insalata estiva.
“Oggi è entrata nella cucina dalla porta d’onore e generalmente servita come antipasto eccellente, accompagnata con un vino rosato fresco (il colore delle donne che sanno arrossire)”.
€ 8,00
Insalata remineralizzante sempre verde, la magnifica lattuga Romana dal sapore gentile e dolce con condimento ordinario.
Vuole la leggenda che la lattuga sia stata importata dai Romani dall’isola di Cipro.
€ 5,00

A richiesta le insalate non vengono condite!


CONTORNI/GARNITURE

Lu Frecandò (rigorosamente “lu”, evitate “lo”, concesso “il” è una ricetta della tradizione maceratese), gustoso piatto unico a base di verdure miste stufate in padella: cipolla bianca di Castelleone di Suasa, cuori di sedano, pomodori maturi da serbo, peperone pizzutello, melanzane, zucchine e patate dell’altopiano di Colfiorito, basilico fresco, maggiorana e timo,
Piatto tipico di Macerata per gente di buon appetito e di storie.
€ 6,00
Cremini dolci dorati all’inglese con velata di zucchero vanigliato.
Secondo il Vate Gabriele D’Annunzio, dal libro segreto, “Princisbecchi, il croco tinge di giallo, quindi ricorda l’oro”
€ 5,00
Ohibò, le patatine, le vere patate fritte alla francese o patate chips/petalo, salate con sale marino e servite con carta da filtro e salse varie.
“La patata diceva Engels ha cambiato la storia dell’umanità: senza quell’alimento a basso costo non ci sarebbe stata la rivoluzione industriale”.
€ 5,00
Celebratissime olive verdi, tenere Ascolane, farcite (vestite all’inglese) e fritte, secondo l’antica ricetta del Capocuòco Silvestri dal galateo-ricettario-epistolare della Nobiltade Famiglia Franchi, datata 1910 Fermo.
Preparazione molto elaborata, le olive fanno pensare alle invenzioni culinarie compiaciute, di scuola Francese Settecentesca.
€ 5,00
Fritto misto all’Italiana con olive ascolane farcite, cremini dolci dorati, anelli di cipolla pastellati, patatine fritte taglio a zolfanello, patate a petalo croccanti e friabili, con aghi di rosmarino guadagnano in gusto e sapore. € 9,00
Teglia di verdure fresche al gratin integrale (gratinate), cottura tipica di mollica di pane e odori classici, i gratinati sono i parenti poveri ma illustri delle torte salate, perché di più di facile esecuzione e cottura.
“Vecchio odore della memoria e condimento del buon umore”.
€ 6,00
Verdure fresche in foglie all’agro Regina Vittoria.
Disintossicarsi con le verdure ricche di fibre, cotte al vapore per consistenza, è considerato il sistema più dietetico e sano. La cottura al vapore mantiene tutto il sapore e le proprietà della verdura. 
€ 5,00
Verdure fresche da frutto cotte sulla graticola, grigliate e umettate con olio extravergine di oliva mono-cultivar “il Piantone di Mogliano”. € 6,00
Natural-Mente Francesco Giuseppe Amoroso cuoco-solista scrivente, senza pregiudizi nella preparazione di un piatto riconosce soltanto la legge dell’equilibrio imposto dalla natura.

“Peralzarsi, Desserts-Desserts, Peralzarsi”

“Si usa chiamare dessert l’ultimo o gli ultimi servizi di un pasto prima del caffé”

Budino bianco italiano (voluttuoso quando il cucchiaino affonda senza fatica), accompagnato da salse al cioccolato, ai frutti di bosco freschi, al gusto di fragola, nocciola di Alba, pistacchio di Bronte, liquirizia, caffè e zucchero caramellato. Produzione propria. € 5,00
Budino bianco italiano con salsa di sapa (condimento di tradizione maceratese) e salsa di confettura extra cotogna con sentore di Rabarbaro. Produzione propria.
La sapa: adè lo musto congendrato vujjto tando tando, con proprietà terapeutiche.
€ 5,00
Biscotti duri con le mandorle (Scroccadenti o straccadenti o spaccadenti) tipici della cucina borghese maceratese, da inzuppare o santificare nel vino cotto di Loro Piceno, che li ammorbidisce rendendoli ancora più gustosi.
La bevanda si presenta come il vino dal color occhio di gallo. Produzione propria.
“Bella società magnatelo co’ lo vì cotto, ti sindi subito soddisfattu e pronto comme nu’ schioppu, affronta mejio la jiornata!”.
€ 5,00
Cestino di mandorle con composta di frutta fresca e gelato fiordilatte, by Ferruccio Porto Recanati. Produzione artigianale. € 8,00
Crema Catalana alla maniera De Empordà, dessert tipico della Catalogna,
presenta in superficie una pellicola croccante di zucchero di canna caramellato. Produzione propria.
€ 5,00
Crostata è un dolce tipico italiano fatto di pasta frolla con confettura, crema o frutta fresca. Il nostro impasto è a base d’olio extravergine d’oliva al posto del burro. Produzione propria. € 5,00
Zuppa inglese, crema inzuppata nel pan di Spagna intriso in un liquore curioso l’Alchèrmes di Firenze.
Ricetta della famiglia Feligiotti di Urbania, risalente alla fine dell’800.
Produzione propria.
L’Alchèrmes, preparato nell’Officina Farmaceutica dei Frati Domenicani di Santa Maria Novella, era definito Elisir di lunga vita.
€ 5,00
Tiramisù allusivo, biscotti Savoia o ciabatte di Sant’Antonio, caffè espresso, zabaione, mascarpone e cacao amaro in polvere dal gusto vellutato.
Produzione propria.
Re dei dolci al cucchiaio, d’ideazione Toscana del XVII secolo.
È tonificante e ricostituente, addirittura eccitante, afrodisiaco per eccellenza!
€ 5,00
Strudel di mele alla maceratese: pasta frolla e ripieno concentrato di frutta, zucchero e mele, pinoli indigeni, gherigli di noce e uva sultanina. Come tocco finale una spolverata di zucchero a velo. Produzione propria. € 5,00
Ananas ripieno, sorbetto di ananas nel suo originale frutto, cremoso dal profumo inebriante, fantasia del dessert by Bindi Milano. € 6,00
Cassata, gelato semifreddo allo zabaione, cioccolato e alla panna con frutta candita.
La polifonia dei colori e il gradevolissimo sapore sono la dimostrazione dell’apoteosi della dolcezza della cassata siciliana, by Bindi Milano.
€ 6,00
Gran Tartufo di Ferruccio, specialità esclusiva dal 1946, delizioso gelato al torrone ripieno di un fine zabaione al liquore, all’interno nasconde una gustosa amarena, il tutto ricoperto da cioccolato fondente extra.
Un gioiello di morbidezza e bontà.
Ferruccio Lucchetti inizia la sua attività artigianale nel mondo del gelato nel 1946 dando il proprio nome alla gelateria di Porto Recanati poi divenuta famosa in tutte le Marche, viene utilizzato l’originale procedimento, tramandato dal padre Ferruccio al figlio Romeo.
€ 6,00
Tartufo al pistacchio verde di Bronte, pasta pura di pistacchio. Variante artigianale del tartufo di Ferruccio con un cuore di nocciola. € 6,00
Frutta del tempo
“Niente è più squisito e penetrante della frutta d’Italia, è consigliata per rinvigorire l’organismo e reintegrare acqua e sali minerali”.
S.Q.
Tagliere in degustazione di formaggi semistagionati da tavola. I formaggi sono serviti con confetture extra e miele leggermente floreale, dal sapore delicato con vago sentore di fieno e probiotico del parco Nazionale dei Monti Sibillini.
Magia dei monti Azzurri.
€ 10,00

FRECANDÒ CAFÉ “MONDOBEVERAGES”

APERITIVI

CAMPARI SODA, “… tira a Campari comincia in un Caffè di Novara, il “Caffè dell’Amicizia” , che Gaspare Campari aveva acquistato nel 1860. € 3,00
BITTER CAMPARI, “Principe degli aperitivi” è un classico aperitivo alcolico, con il suo colore fa moda, è da sempre simbolo di passione.
La ricetta originale nasce a Novara nel 1860 ed è ancora oggi sconosciuto il segreto di una delle bevande più note al mondo.
€ 3,00
MARTINI BIANCO, il suo nome deriva dai fiori bianchi di vaniglia.
Fu lanciato nel 1910 e si guadagnò l’appellativo di “Bianchissimo”, è basato su una miscela di erbe aromatiche, spezie dolci e floreali. Il colore è giallo pallido (paglia chiara colorata), l’aroma è intenso e dolce, con profumo di vaniglia.
€ 3,50
CRODINO “1964”, bevanda analcolica usata come aperitivo, “L’analcolico biondo fa impazzire il Mondo”.
Viene utilizzato per fare il Sexten rum, pregiato cocktail piemontese.
€ 3,00
APEROL, aperitivo alcolico ideato dai F.lli Barbieri di Padova1919.
Dal 2000 con l’esplosione dell’happy hour e del fenomeno Spritz Aperol
(1/3 di Aperol, 1/3 di prosecco, 1/3 di seltz, ghiaccio e fettina d’arancia).
€ 3,50

VINO ALLA SPINA O SCARAFFATO

Vino in caraffa della casa, eccellenti bottiglie per tutti i giorni e da fin di tavola

VINO BIANCO MARCHE GRECHETTO IGT 12% VOL.
UVAGGIO
: Grechetto in purezza.
Cantina dei Conti degli Azzoni Montefano MC.
VINO ROSSO MARCHE CANTALUPO IGT 12% VOL.
UVAGGIO
: Cabernet, Sauvignon, Merlot e Sangiovese.
Cantina dei Conti degli Azzoni Montefano MC.
VINO ROSATO IGT 12,5% VOL.
E’ un vino rosato, fermo e secco.
UVAGGIO
: Sangiovese, Lacrima, Montepulciano, Merlot.
Cantina dei Conti degli Azzoni Montefano MC.
1 lt. a caraffa € 6,00
1/2 lt. a caraffa € 3,00
1/4 lt. a caraffa € 1,50
VINO E VISCIOLE, (bevanda aromatizzata a base di vino e visciole) “Del Pozzo Buono”. Azienda Agricola Vicari S.S. Morro d’Alba.
Il “Vino e Visciole” è prodotto con una varietà di ciliegie selvatiche dal sapore acidulo e dalla polpa rosso scuro, che nel periodo della vendemmia vengono aggiunte al vino in fermentazione sotto forma di sciroppo ottenuto da una macerazione di queste a contatto con lo zucchero.
Classico vino da dessert, amabile, con profumi fruttati, accompagna perfettamente i dolci rustici della tradizione marchigiana.
€ 3,50
VINO COTTO DI LORO PICENO, “lu vì cottu”, vino annoso carico
d’anni, detto anche “vino anarchico”, il vino dal color occhju de gallu.
Uno studio effettuato dall’Università di Teramo, ha di recente provato che il vino cotto ha proprietà antiossidanti, combatte i radicali liberi e aiuta a prevenire le malattie tumorali e cardiovascolari.
€ 3,50
LO VÌ CALLO O VIN VRULÈ è una bevanda calda terapeutica (il freddo è arrivato) a base di vino rosso corposo ¼ di litro, zucchero 100g, chiodi di garofano dell’arcipelago delle Molucche 4, *cannella Regina di Cylon per dare sapore e profumo una stecca, una scorza di limone e una di arancia, il vin brulé è poco alcolico poiché durante la sua preparazione gran parte dell’alcool brucia o evapora. Un bicchiere di vin vrulè è un rimedio contro l’influenza.
*La cannella o cinnamomo ha proprietà afrodisiache, aumenta sempre gli stimoli dell’amore e rafforza l’intelletto, riduce anche il livello glicemico.
€ 3,50

BIRRE ALLA SPINA

SPATEN (Spatenbräu) Alc./Vol. 5,2% è un birrificio di Monaco di Baviera, in Germania, fondato nel 1397. La Spaten, come molte birre tedesche, è prodotta secondo la legge di purezza Reinheitsgebot. Il nome significa “vanga” in tedesco, il logo è infatti una pala per malto. Una campagna pubblicitaria del 1924 ha reso celebre in Germania lo slogan “Laß Dir raten, trinkeSpaten” ovvero “Accetta un consiglio, bevi Spaten”.
20 cl. € 3,00
40 cl. € 5,00
1/2 lt. a caraffa € 6,00
1 lt. a caraffa € 10,00
MENABREA AMBRATA Alc./Vol. 5% ha un bel colore ambrato chiaro, con sentori di miele e un morbido testa di schiuma bianca, aroma di caramello e dolce di malto leggermente tostato.
Corpo medio, tonalità chiare di luppolo nel finale.
È un’antica marca di birra che viene prodotta dalla omonima azienda, la cui sede storica e il birrificio sono localizzati a Biella, in Piemonte.
20 cl. € 3,00
40 cl. € 6,00
1/2 lt. a caraffa € 7,00
1 lt. a caraffa € 11,00

BIRRE IN BOTTIGLIA

GUINESS ORIGINAL TRADITIONALLY BREWED. Alc./Vol. 5,0%
La Guinness è una birra di tipo stout o di tipo porter prodotta dalla Arthur Guinness Son & Co., una fabbrica di birra irlandese fondata a Dublino. 33cl.
€ 3,50
PERONI GRAN RISERVA ROSSA. Alc./Vol. 5,2% di puro malto, è una birra di altissima qualità, by Birra Peroni Industriale a Brewery in Roma. 50cl. € 5,00
PERONCINO. Alc./Vol. 5,0% Originale alternativa da 25cl., è una birra premium dal gusto secco e rinfrescante grazie al giusto bilanciamento di malto e mais. € 3,00
BIRRA COLLESI, la vera birra artigianale italiana di qualità.
Non pastorizzata, ad alta fermentazione e rifermentata in bottiglia, nella Fabbrica della Birra Collesi di Apecchio (PU).
Collesi Bionda Ego Alc./Vol. 6,0% 75cl. € 12,00
Collesi Rossa Ubi Alc./Vol. 8,0% 75cl. € 14,00
BIRRA MENABREA BIONDA. Alc./Vol. 4,8% È un’antica marca di birra che viene prodotta dalla omonima azienda, la cui sede storica e il birrificio sono localizzati a Biella, in Piemonte. 66cl € 4,50
BIRRA FRANZISKANER. Alc./Vol. 5,0% Weissbier è una classica birra di frumento tedesca in versione non filtrata (Hefeweizen). 50cl.
La Franziskaner Weissbier racchiude in sé tutta la freschezza delle Alpi. La sua freschezza e leggerezza ed il suo sapore tipico di frumento dona, agli amanti della birra, un’esperienza di gusto sempre diversa ed un piacere sempre nuovo.
€ 6,00
BIRRA PAULANER BRAUEREI MUNCHEN. Alc./Vol. 5,5%
Chi ama la birra gradisce l’aroma delicato di lievito e la meravigliosa e frizzante delicatezza che la caratterizzano. 50cl.
€ 6,00

COCA-COLA ALLA SPINA

“Pemperton’s French Wine Coca
8 maggio 1886 Atlanta, Stati Uniti”.

COCA-COLA ALLA SPINA. Coca-Cola bibita analcolica, in cui il caramello contenuto conferisce un colore scuro. Le altre sostanze sono estratte dalle noci di cola e dalle foglie della pianta di coca.
30 cl. € 3,00
40 cl. € 4,00
1/2 lt. a caraffa € 5,00
1 lt. a caraffa € 9,00

ALTRE BEVANDE

“Pemperton’s French Wine Coca
8 maggio 1886 Atlanta, Stati Uniti”.

ACQUA NATURIZZATA SIDEA. Naturale e frizzante in vetro, 750cl.
L’Acqua Naturizzata è eccellente da un punto di vista organolettico e sicuro dal punto di vista batteriologico, grazie al suo sistema di disinfezione è capace di abbattere la carica batterica fino al 99,999%. È un prodotto fresco e non conservato a differenza delle acque minerali.
È un prodotto ecologico a bassissimo impatto ambientale, a Km 0.
€ 2,00
FANTA ORANGE VETRO 1961 bevanda gassata analcolica al gusto di arancia, diffusa nel Mondo è ideale per dissetarsi con leggerezza. 33cl. € 3,00
CHINÒ SANPELLEGRINO VETRO “Bevi fuori dal coro”, bibita analcolica gassata al gusto di chinotto. 20cl. € 3,00
SPRITE VETRO è una bevanda analcolica di genere soft drink al gusto di limone, senza caffeina, prodotta dalla Coca-Cola Company in lattina. 33cl. € 3,00
GASSOSA ALBANESI VETRO, “in vetro è meglio!” Bibita analcolica gassata, 20cl prodotta e imbottigliata da Giovanni Passarelli Cingoli (Mc). € 2,50
COCA-COLA ZERO VETRO 33cl. € 3,00
COCA-COLA CLASSICA VETRO 33cl. € 3,00

“APPENDICE”

Caffetteria, ammazzacaffè e memorabili liquori

“Il caffè, per essere buono, deve essere nero come la notte, dolce come l’amore e caldo come l’inferno”. M. Bakunin.
CAFFÈ NERO ROMCAFFÈ ESPRESSO ALL’ITALIANA.
Con Garibaldino al liquore di Varnelli, deliziosa pralina di cioccolato fondente extra.
(La tazzina di caffè, saggezza quotidiana in piccoli sorsi, che fa l’immaginazione più viva e più rapido il pensiero. Scuotendo i nervi si rischiarano le idee).
€ 1,50
CAFFÈ AMERICANO s’intende quello lungo ottenuto con 8g di caffè per 10cl. € 2,00
CAFFÈ NERO “ROMCAFFÈ” espresso all’italiana con correttore di liquori. € 2,00
DECAFFEINATO “ROMY” tutto il gusto del caffè per chi vuole limitare la caffeina. € 1,50
CAPPUCCINO BEVANDA ITALIANA, composta da caffè espresso 2,5cl., latte montato a schiuma circa 12,5cl., viene bevuto zuccherato e talvolta si aggiunge una spolveratina di cacao amaro. € 2,00
ORZO VENDING, il mago dell’orzo espresso in tazza. € 1,50
THÈ ORO VERDE, Twinings English, il Thè che fa scuola dal 1706 migliora la tua salute. Servizio di sala. € 2,00

LIQUORI DOPO PASTO NAZIONALI, PROVENIENTI DALLE ZONE DI ORIGINE E DELLE MIGLIORI PRODUZIONI

GRAPPINO, bicchierino di grappa, col suo morbido bouquet, col suo gusto sottile. € 4,00
ANISETTA MELETTI, creata da Silvio Meletti per deliziare le signore.
Un distillato ottenuto da semi di anice verde, bevuto come digestivo o correttore del caffè.
(secondo Trilussa, riferendosi alla famosa Anisetta con la mosca, l’ammazzacaffé.)
€ 4,00
AMARO SIBILLA VARNELLI, è un liquore digestivo! Fu creato nel 1868 dall’erborista Girolamo Varnelli, nel 1800 ebbe fortuna come antimalarico per l’alto contenuto di Genziana e China Calyssaia. € 4,00
MISTRÀ VARNELLI, anice allo stato puro, esclusivo prodotto di punta della liquoreria italiana. “A farmi preferir basta un assaggio”. € 4,00
CAFFÈ SPORT BORGHETTI, fu ideato nel 1860 dall’anconetano Ugo Borghetti, proprietario di un bar chiamato “Caffè Sport”. € 4,00
SAMBUCA EXTRA MOLINARI di Civitavecchia, ha nell’anice il profumo ed il sapore di base: Bevuta liscia con la mosca (tre chicchi di caffè) per dare fragranza alla bocca e facilitare la digestione. € 4,00
LIQUORE DI LIMONI DI SORRENTO IGP, IL LIMONCELLO. € 4,00
LIQUORI ITALIANI/ESTERI SUPERALCOLICI DI QUALITÀ. € 5,00
LIQUORI ESTERI INVECCHIATI. € 7,00
RESERVE SPIRITS E GRAN RESERVE. € 10,00

NOTE SPARSE

La Trattoria pizzeria garantisce l’assoluta qualità dei prodotti e la loro provenienza. In mancanza del fresco i prodotti possono essere sostituiti con altri surgelati e/o surgelati all’origine e segnalati nel menù o portati a conoscenza verbalmente. Le informazioni circa la presenza di sostanze o di prodotti che provocano allergie o intolleranze, sono disponibili rivolgendosi al personale di servizio.

RISTORAZIONE DEL TERRITORIO MACERATESE

● Vini chiedere e consultare la nostra.

● Coperto e servizio a persona €. 2,00

● Servizio all’italiana o al piatto.

● Pane ignorante (rustico) a lievitazione naturale.

● Riposo settimanale: mercoledì.

● Carte di credito.

● Prenotazione consigliata.

Infoline: Telefono Fisso 0733.1710189 — Cell.re. 334.7294567

Qui finisce la Distinta delle Cibarie redatto 15 agosto dell’anno del Signore 2019 a Macerata, “Città della pace, del gusto e de’ li pistacoppi. “MMacerta ’n-adè mica ‘na mujjca…! Adè”: grannegrannegranne”!.

Cuoco-solista scrivente, non discutibile in astratto, Gastrosofo et esperto di cucina, Francesco Giuseppe Amoroso, by Trattoria Pizzeria Geotermica, con il concorso della Titolare Manuela Marino.

Still-Life Prof.re Paolo Bravi https://www.frecandò.it

E-mail: daphne2007@alice.it

Facebook: Frecandò

Residenza Macerata Vicolo Viscardi n°10 Civitas Mariae.

MENU